Il Trenino rosso del Bernina

Il celebre “Trenino Rosso” o "Bernina Express", che collega l’Italia con la Svizzera, è un’avventura magica tra montagne meravigliose con caratteristiche uniche: è la trasversale alpina più alta d’Europa e una delle ferrovie ad aderenza naturale più ripide del mondo. 

Il Trenino rosso del Bernina

Il trenino si inerpica su pendenze del 70 per mille, supera i 2253 m slm del Passo Bernina e discende poi verso St. Moritz, la perla dell’Engadina.
Pochi chilometri dopo aver lasciato la stazione di Tirano attraversa il famoso e suggestivo viadotto elicoidale di Brusio. Oltrepassata Poschiavo, capoluogo dell’omonima valle con le sue belle dimore patrizie, raggiunge Alp Grüm (2091 m), notevole punto panoramico. Superato il valico del Bernina regala ai viaggiatori la vista sull’imponente ghiacciaio del Morteratsch e sul gruppo montuoso del Bernina, con i suoi "quattromila" scintillanti di nevi eterne.
A Pontresina, si dirama la linea per Samedan-Coira, che consente di raggiungere la Svizzera Centrale. Dopo pochi chilometri raggiunge St. Moritz.

Hotel Pré Saint Didier

QC Terme e Benessere Srl
Via Bagni Nuovi, 7
23038 Valdidentro (SO)
ph +39 0342.910131

Mail:
info@bagnidibormio.it

Iscriviti alla newsletter

Presa visione della politica
di protezione dei dati personali